A Carloforte risuona la musica classica

La violinista Anna Tifu, le pianiste Theodosia Ntokou e Leonora Armellini e il tenore Giuseppe Talamo. Sono gli ospiti di punta della sesta edizione di Carloforte Music Festival. Cinque concerti dal 27 luglio al 10 agosto con le giovani star nazionali ed europee della musica classica che si incontrano nell'isola di San Pietro, sotto la direzione del Maestro Andrea Tusacciu. Sede dei concerti, tutti con inizio alle 21, è lo storico Teatro Cavallera, sul lungomare, detto Casa del proletariato o U Palassiu, completato nel 1922. L'apertura è affidata al repertorio operistico, tra cui arie celebri da Rigoletto, La Traviata, Casta Diva e chiusura con brani popolari come "O sole mio" e "Tu che m'hai preso il cuor". La serata vede impegnati il soprano Anne Renouprez e il tenore Giuseppe Talamo, accompagnati al pianoforte da Andrea Tusacciu. Domenica 29 luglio ritorna Anna Tifu. Accompagnata da Marco Schirru al pianoforte, la celebre violinista eseguirà pagine di Beethoven, Vitali e Ravel. Le ultime tre serate vedranno la Carloforte Festival Orchestra diretta da Tusacciu accompagnare solisti di ottimo livello, come la pianista Leonora Armellini e il chitarrista Fabrizio Ferraro, che eseguirà una sua trascrizione di una canzone della tradizione carlofortina: Fantasia, su un tema popolare di Angelo Aste. Il concerto del 5 agosto vedrà impegnati il pianista Giulio Biddau e il violinista Paalin Pavaci con la Carloforte Festival Orchestra, per un programma che spazia da Elgar a Mendelsshon e Chopin. Grande chiusura venerdì 10 agosto con il gradito ritorno della pianista greca Theodosia Ntokou, definita da Martha Argerich "la nuova stella del pianismo internazionale". Con lei sul palco il giovane trombettista Riccardo Spiga e la Carloforte Festival Orchestra per eseguire il primo concerto di Shostakovitch preceduto dalla Serenata di Tchaikovsky. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. ANSA

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Carloforte

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...